HomeProptechDove investire i miei soldi nel 2019.

Dove investire i miei soldi nel 2019.

Si apre per l'anno 2019, un periodo di grande incertezza motivato dai cambiamenti sia dell'economia mondiale che di quella nazionale.

La guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina, il prevedibile rialzo dei tassi di interesse alla fine del prossimo anno, l'influenza che avrà la fine del programma di acquisto di attività della Banca Centrale Europea, la situazione in Italia e il suo confronto fiscale con Unione Europea, i problemi che la Brexit può porre, la situazione politica in Spagna con un possibile appello alle elezioni generali e l'approvazione dei bilanci sul filo del rasoio, sono alcuni degli aspetti più importanti che influenzeranno in modo decisivo l'evoluzione dell'economia e i mercati finanziari.

Indubbiamente un modo per ridurre l'incertezza nell'investimento e quindi quantificare correttamente il rischio, è disporre di quante più informazioni possibili.

Presentiamo alcuni dati e previsioni economiche estratti da relazioni e opinioni di consulenti e manager specializzati, che possono aiutare a quantificare i rischi nella selezione degli investimenti da effettuare nel 2019.

Il gestore del fondo Rodeco, nel report che ha fatto sulle previsioni di redditività degli investimenti per il quinquennio 2019-2023, definisce gli asset che forniranno i rendimenti annuali più elevati.

Spicca al primo posto l'investimento in azioni dei paesi emergenti con una previsione del 4,5% (producono e consumano il 60% del PIL mondiale), seguito dall'investimento in borsa dei paesi sviluppati e nelle materie prime, sia con una previsione del 4% e negli immobili quotati con una revisione del 3,25%.

Secondo la classifica dall'aspetto tecnico, redatta a fine 2018, da esbolsa, attualmente i settori europei con la maggiore forza nel medio termine sono quelli delle Energie Rinnovabili, Produttori Alimentari, Farmaceutici e Biotecnologie e Sviluppo Immobiliare, nel mercato In Nord America spiccano il settore delle telecomunicazioni mobili, supermercati e farmacie, servizi sanitari e servizi pubblici.

Per il gestore del fondo Pimco, nelle sue previsioni, ritiene che la crescita nel 2019 rallenterà pur senza arrivare alla recessione e raccomanda prudenza agli investitori di fronte alla possibilità di un peggioramento delle condizioni di mercato, consigliando, ad esempio, investimenti a reddito variabile nel mercato statunitense, considerando che attualmente sono più redditizi rispetto al resto dei mercati o gli investimenti in “commodities” e più precisamente nel petrolio visto l'aumento del prezzo del greggio a seguito delle sanzioni statunitensi imposte all'Iran.

Per quanto riguarda il settore immobiliare, gli analisti stimano che la tendenza al rialzo nel settore delle costruzioni e dell'intermediazione immobiliare proseguirà almeno fino al 2020.

Nelle previsioni economiche di Funcas, si stabilisce che nel 2018 la costruzione di case sarà aumentata del 7,5% e che nel 2019 crescerà intorno al 6,2%.

Secondo i dati del Ministero dello Sviluppo, nel terzo trimestre di quest'anno l'aumento annuo del prezzo medio degli alloggi liberi si è attestato al 3,2% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, raggiungendo i 1.598 euro al metro quadro.

L'agenzia di rating del credito Standard & Poor's, stabilisce nel suo rapporto sul mercato immobiliare in Spagna, che nel 2019 il prezzo delle abitazioni aumenterà del 4,3%, 3,5% nel 2020 e 3 % nel 2021.

Nei primi mesi del 2019 è previsto un aumento significativo della domanda di asset residenziali, visto il timore che a fine anno aumenteranno i tassi di interesse, il che renderebbe più caro il prezzo dei mutui.

Indubbiamente, quando si investe, il modo migliore per affrontare le incertezze economiche che si presentano per il 2019 e ridurre i rischi degli investimenti, sarà diversificarli.

Una possibilità di investimento nel settore immobiliare che consente questa diversificazione è, attraverso i cosiddetti REITS (Real Estate Investments Trust) che sono nati negli anni '60 del secolo scorso negli Stati Uniti e che sono stati successivamente implementati in Europa, Sono società che investono e possiedono una grande quantità di immobili e che distribuiscono profitti tra i loro azionisti sotto forma di dividendi attraverso il reddito che ottengono dagli affitti delle loro proprietà.

Puoi investire REIT, sia acquistando direttamente azioni in borsa sia tramite fondi di investimento specializzati in questo tipo di investimento. In Spagna, una figura simile si chiama Socimis (società di investimento quotate nel mercato immobiliare), che sono quotate sul mercato continuo o sul MAB.

Investimenti in beni immobiliari

Un altro modo di investire nel mercato immobiliare e che consente anche di diversificare gli investimenti e quindi di ridurre anche il rischio, sono senza dubbio gli investimenti in asset immobiliari attraverso piattaforme di crowdfunding immobiliare come icrowdhouse.

Icrowdhouse rende più facile per i grandi investitori e le persone con poca capacità economica partecipare agli investimenti di diversi tipi di progetti e asset immobiliari, con la differenza rispetto agli investimenti in REITS o Socimis, rispetto agli investimenti effettuati attraverso il crowdfunding immobiliare È l'investitore che decide in che tipo di investimenti immobiliari desidera partecipare e nei precedenti sono gli organi di gestione dei fondi di investimento immobiliare, che decidono i progetti di investimento a cui partecipare.

Le opportunità di investimento in Icrowdhouse vengono stabilite attraverso la sottoscrizione di azioni di una società per azioni che è il promotore di ogni progetto di investimento.

Negli investimenti attraverso il crowdfunding immobiliare, è l'investitore che decide a quale tipo di investimenti partecipare, a differenza di quanto accade con i fondi di investimento, o le società di investimento immobiliare, che i progetti di investimento sono decisi dal Organi di gestione di queste entità.

banner 400x400 ich 1 icrowdhouse

I più popolari

Le due realtà.

  Ciò che abbiamo visualizzato alcuni anni fa riguardo all'impatto dell'e-commerce è stato confermato e ha persino ...
crowdfunding crowdhouse 5

Dovresti leggere

crowdfunding crowdhouse 3