HomeCrowdfunding immobiliareDifferenze tra equity crowdfunding e crowdlending.

Differenze tra equity crowdfunding e crowdlending.

Negli ultimi mesi è diventato sempre più difficile accedere ai finanziamenti bancari. I loro requisiti di prevendita sono molto difficili da soddisfare per la maggior parte degli sviluppatori. Ciò significa che molti progetti in corso sono rimasti paralizzati, mentre altri che potevano essere avviati non hanno nemmeno fatto il primo passo.

Per contrastare questa mancanza di supporto bancario, gli sviluppatori dispongono di una soluzione sempre più importante nella realizzazione dei progetti: il finanziamento partecipativo. 

Il 2008 è stato il risveglio di questo tipo di finanziamento in Spagna. Date le difficoltà economiche che hanno colpito duramente il settore immobiliare, gli sviluppatori hanno iniziato a cercare fonti di finanziamento che ci rendessero così dipendenti dalle banche. Guardando all'estero, hanno adottato modelli già affermati in paesi come il Regno Unito. Vogliamo parlare di questi modelli, del crowdlending e dell'equity crowdfunding.

 

Crowdlending, che cos'è?

È il sistema di finanziamento non bancario alternativo per aziende o privati ​​collettivamente e tramite prestiti. Conosciuto anche come P2P, è una forma di crowdfunding in cui gli investitori sono prestatori e ricevono i loro soldi con un ritorno su ciò che prestano. D'altra parte, chi riceve i soldi, nel nostro caso il settore immobiliare, gli sviluppatori ricevono un finanziamento tramite prestiti e sono obbligati a rimborsare con gli interessi concordati.

Come investire nel crowdlending? Esistono molte piattaforme che ti consentono di investire nel crowdlending. Alcuni di loro li nomineremo ora. L'importante è tenere presente che il portafoglio investimenti deve essere diversificato e non esclusivamente dedicato al crowdlending, ma per ricorrere ad altre forme di investimento.

Piattaforme di crowdlending in Spagna

Con il progredire, il crowdlending ha una lunga tradizione nei paesi anglosassoni come il Regno Unito o gli Stati Uniti. In Spagna è ancora un tipo di finanziamento in espansione, ma che offre molte opportunità. Qui abbiamo diverse piattaforme, alcune delle quali hanno già l'autorizzazione del CNMV. Abbiamo esempi di piattaforme che funzionano con questo tipo di finanziamento come Estateguru, Urbanitae o Stockfow in.

 

Parliamo ora di equity crowdfunding

Abbiamo un'altra forma di finanziamento partecipativo, sìcos'è il crowdfunding? Entrando in tema, l'equity crowdfunding si basa sull'essere un tipo di finanziamento alternativo anche tra una moltitudine di investitori. In questo caso specifico si tratta di finanziare un progetto in cambio della partecipazione al capitale dell'azienda, con un ritorno che può avvenire attraverso utili, proventi, azioni o partecipazioni dell'azienda. 

Come investire in equity crowdfunding? Se parliamo di crowdfunding azionario immobiliare, è una rete di finanziamento collettivo che finanzia progetti promotori. L'attività viene svolta attraverso piattaforme di finanziamento partecipativo nelle quali vengono erogati contributi monetari per l'acquisizione di immobili o di nuovi sviluppi immobiliari.

Piattaforme di crowdfunding in Spagna

Le piattaforme di crowdfunding immobiliare hanno la loro rampa di lancio nel 2015, anno in cui è stata approvata la Legge per la promozione del finanziamento delle imprese. È in quella data che il settore inizia davvero a decollare. Da allora, il settore ha conosciuto una crescita che si è verificata con i diversi piattaforme di crowdfunding che sono sorti in Spagna. Alcuni di loro, come Icrowdhouse. 

 

Crowdfunding o crowdlending Cosa ci resta?

Secondo uno studio di Universo crowdfunding, questa forma di finanziamento alternativo ha spostato più di 2019 milioni di euro in Spagna nel 200. Ciò rappresenta un aumento rispetto al 2018 del 25,7%. È vero che il 2020 ha significato un rallentamento degli investimenti, ma nonostante questi momenti di incertezza, le diverse tipologie di finanziamento partecipativo tengono a galla una moltitudine di progetti.

soluzioni di finanziamento equity crowdfunding e crowdlending in tempi di incertezza icrowdhouse 2 300x200

Prima di entrare per valutare quale sia l'opzione più consigliata, si può vedere, secondo lo stesso studio, che degli oltre 200 milioni investiti in Spagna lo scorso anno, il 41% corrisponde al crowdlending, mentre il 23,6% è equity raccolta di fondi. Inoltre, il crowdfunding immobiliare ha rappresentato il 19,8% di questo totale.

Data questa situazione e viste le opportunità di finanziamento che esistono nel settore immobiliare, ci chiediamo quale sia un'opzione migliore, crowdlending o equity crowdfunding?

Entrambe le opzioni consentono all'investitore di diversificare il proprio portafoglio clienti, con i vantaggi che ciò comporta di evitare rischi concentrando l'investimento e di ottenere una migliore redditività a lungo termine grazie a questa diversificazione del rischio.

Qualsiasi operazione di investimento comporta un rischio implicito, non ce ne sono altri. La chiave è studiare bene i progetti in cui vogliamo investire e le piattaforme attraverso le quali faremo il nostro investimento per evitare spaventi. Nel nostro caso particolare, siamo particolarmente consapevoli di trasmettere la sicurezza disponibile alla nostra piattaforma.

Da qui, a icrowdhouse abbiamo un triplo sistema di controllo per garantire che gli investimenti nei progetti presenti sulla nostra piattaforma in totale sicurezza, siano di qualità e fiducia.

  1. È un ambiente sicuro perché abbiamo l'autorizzazione del CNMV. Oggi ci sono solo 6 piattaforme di finanziamento partecipativo in Spagna, quindi è un valore aggiunto molto importante. 
  2. Nella nostra piattaforma lavoriamo con promotori di fiducia: questo significa che i promotori / originators che abbiamo sono un riferimento nel settore, con comprovata esperienza, finanziariamente equilibrati e con una struttura e organizzazione sufficiente per intraprendere i progetti proposti. È un partner di investimento di qualità.  
  3. Pubblichiamo progetti di qualità: è un progetto con uno studio di fattibilità validato, anche in un triplo step: primo, viene validato dallo stesso promotore; secondo, viene esaminato dal dipartimento Progetti di icrowdhouse; e una terza validazione indipendente, da una società esterna. 
banner 400x400 ich 1 icrowdhouse

I più popolari

Investimenti al dettaglio, un oceano blu ancora da sfruttare

Ogni volta troviamo più opzioni di finanziamento alternative a quella tradizionale per poter ottenere investimenti e fondi. Ce ne sono diversi ...
crowdfunding crowdhouse 5

Dovresti leggere

crowdfunding crowdhouse 3