HomeAll'interno di ICHCapsuleIRMFinanziamento alternativo, la soluzione per rilanciare il settore immobiliare

Finanziamento alternativo, la soluzione per rilanciare il settore immobiliare

Il settore immobiliare ha sempre più esigenze di finanziamento. Secondo i dati dell'INE, il settore delle nuove costruzioni residenziali ha un fatturato di 29.000 milioni di euro all'anno, dati ricavati dalla vendita di 100.000 abitazioni con un costo medio di 290.000 euro. Pertanto, il fabbisogno di finanziamento è di circa 23.000 milioni di euro. Se pensiamo che quest'anno 2021, solo il 50% di quella cifra è finanziato attraverso le banche, il fabbisogno di finanziamenti alternativi e risorse proprie dello sviluppatore è di 11.500 milioni di euro all'anno, e sebbene si mantenga lo stesso volume di vendite delle case, ogni anno questo numero crescerà.

Questo finanziamento alternativo può provenire dal mercato al dettaglio stesso (link alla capsula: L'investimento al dettaglio), ma i risparmiatori si fideranno di lasciare i loro risparmi a un promotore immobiliare? La maggior parte dei risparmiatori possiede già una casa e molti di più di una. Quando hanno comprato la loro prima casa, la maggior parte di loro l'ha acquistata su progetto, cioè hanno scelto l'imprenditore di cui si fidavano e hanno depositato i loro forse unici risparmi sull'acquisizione della loro prima residenza per avere un tetto. Ma non dimentichiamo che l'obiettivo principale era investire. Pertanto, in situazioni più complesse, hanno già fatto quel passo, ma non lo ricordano.

Il mercato al dettaglio sta già investendo nel mercato immobiliare. Inoltre, parte della nuova casa è un puro investimento. Tuttavia, è importante notare che non è la stessa cosa investire nel prodotto finale quanto investire nella generazione dello stesso prodotto. Quando un risparmiatore acquista una casa solo per investire, non gode del 20% di redditività della propria attività. La chiave, quindi, è offrire la possibilità di poter investire nella società che sta sviluppando il progetto. Inoltre, per investire nel progetto, non è obbligatorio disporre del capitale necessario per acquistare una casa, il che consente di effettuare contributi minori.

I risparmiatori sanno che investire in "mattoni" è un valore sicuro e un rifugio in tempi di crisi, ma la domanda che si pongono è: cosa posso fare se ho, ad esempio, 40.000 euro da investire in immobili? La risposta è niente. Non possono fare niente, fino ad ora. Finora ... cosa significa?

Significa che grazie alla tecnologia e al quadro normativo del CNMV, che tutela gli investitori retail, ora puoi scegliere il tuo promotore per investire con fiducia, per investire quei 40.000 € in più che hai in banca e non solo per acquistare un primo casa.

Il finanziamento bancario si ferma accompagnandoti a scoprire un modo per creare il tuo club di investimento icrowdhouse 1024x116

Di seguito sono riportati i collegamenti alla serie completa # CápsulaIRM in modo da non perdere alcun passo sulla strada per creare il tuo club di investimento:

Introduzione

  1. Il finanziamento bancario smette di accompagnarti: scopri un modo per creare il tuo club di investimento

Contesto

  1. Quali difficoltà incontrano gli sviluppatori nell'accedere ai finanziamenti bancari?
  2. Investimenti al dettaglio, un oceano blu ancora da sfruttare
  3. Finanziamento alternativo, la soluzione per rilanciare il settore immobiliare
  4. Il club degli investitori: il miglior strumento per i promotori per ottenere investimenti

Perché creare il tuo club di investimento

  1. Perché devi creare il tuo club di investimento
  2. Scopri i vantaggi di icrowdhouse IRM

Come creare il tuo club di investimento

  1. Il primo passo per creare il tuo club di investimento
  2. Il secondo passo per creare il tuo club di investimento

Il finanziamento bancario si ferma accompagnandoti a scoprire un modo per creare il tuo club di investimento icrowdhouse 1 1024x116

banner 400x400 ich 1 icrowdhouse

I più popolari

Il crowdfunding ai tempi di COVID.

Quando questa situazione pandemica finirà, si spera presto, l'accesso ai finanziamenti bancari sarà ancora più complicato. Il...
crowdfunding crowdhouse 5

Dovresti leggere

crowdfunding crowdhouse 3