Le due realtà.

2018 BARCELONA Vision

 

Ciò che abbiamo visualizzato alcuni anni fa riguardo all'impatto dell'e-commerce è stato confermato e ha persino superato le nostre aspettative e cioè che l'era digitale ci ha sedotto tutti poiché noi stessi abbiamo superato e superato la nostra resistenza personale all'uso del nuove tecnologie.

L'era digitale ci ha sedotto tutti.

Per quanto riguarda il settore immobiliare, l'assunzione di magazzini logistici per fornire una soluzione alla crescente domanda di prodotti online sta trasformando il nostro ambiente:

  • Trasformazione dell'affitto degli spazi: chiavi in ​​mano, terreni finalisti
  • Trasformazione della tipologia costruttiva degli edifici destinati a tale destinazione.
  • Trasformazione dei processi interni dell'attività.
  • Trasformazione della forza lavoro sempre più qualificata.
  • Trasformazione dell'ambiente in cui si trovano questi spazi.
  • Trasformazione delle infrastrutture che si connettono con le città.

La lettura dell'esercizio 2017 rispetto agli anni precedenti 2016, 2015 e anche 2014 continua ad offrire una sfumatura di ottimismo sui benefici del settore poiché quest'anno saremo in linea con i 500.000 mq di assorbimento logistico in Catalogna, situato principalmente nell'area metropolitana di Barcellona e in altri punti strategici situati nella provincia di Tarragona.

La già nota carenza di prodotti costruiti e di qualità ha reso più facile per alcuni promotori fare un primo passo e costruire a rischio, una scommessa che può essere rischiosa ma sicura di fronte alla domanda insoddisfatta degli operatori che non possono adattarsi a date di consegna estese.

La crescente domanda di prodotti online sta trasformando il nostro ambiente.

le due realtà dei ghiacciai

D'altra parte, negli ultimi anni si è assistito all'aumento dei progetti chiavi in ​​mano, progetti che si sono consolidati a causa della carenza di prodotti che rispondono a caratteristiche idonee per tale attività. Dato il ritmo crescente della logistica, promosso principalmente dal miglioramento degli indicatori macroeconomici, dal cambiamento delle abitudini di consumo e dalla crescita del settore dell'e-commerce, sviluppatori e investitori hanno optato per lo sviluppo di nuovi spazi logistici, trattandosi di un settore chiave per la nostra economia.

Ma accanto a questa crescita c'è una chiara rivendicazione da parte di promotori, investitori e operatori logistici nei confronti delle istituzioni pubbliche, una rivendicazione con l'obiettivo di consolidare il settore fornendo investimenti in infrastrutture che garantiscano la convivenza tra il complesso industriale e logistico con il centro del comune e le principali vie di comunicazione.

Richiesta di prossimità fisica dei nuovi spazi logistici attraverso nuovi collegamenti, richiesta di rimodellamento di quegli spazi industriali consolidati e molti di loro obsoleti, richiesta di liberazione di terreni in grado di ospitare nuovi progetti economici, essendo questi il ​​motore trainante della creazione di posti di lavoro lavori sempre più legati alla tecnologia e al design.

In questo momento viviamo in due realtà, da un lato la nuova realtà virtuale di pari passo con tutto ciò che ha promosso l'era digitale per la quale non esiste il concetto di tempo, e dall'altro la realtà dell'ovvio che ci limita a causa di l'esistenza fisica dei confini che rallenta il concetto di tempo.

Reclamo di promotori, investitori e operatori logistici nei confronti delle istituzioni pubbliche.

 

banner 400x400 ich 1 icrowdhouse

I più popolari

La nostra tecnologia per il consulente per gli investimenti.

Perché hai un Saas all'avanguardia che ti consente di visualizzare opportunità di investimento immobiliare con rendimenti ottimali, ...
crowdfunding crowdhouse 5

Dovresti leggere

crowdfunding crowdhouse 3