HomeAll'interno di ICHMessaggi di HermesRiabilitare un edificio attraverso il crowdfunding.

Riabilitare un edificio attraverso il crowdfunding.

Riabilitare un edificio attraverso il finanziamento partecipativo? Rivalutare il suo valore e ottenere un maggiore profitto dalla sua successiva vendita. Ti diciamo come.

Quando devi vendere un bene che ha molti anni, e molti di loro senza investire in riforme o manutenzione, la vendita del bene diventa molto complicata.

Non solo per il valore affettivo non monetizzabile. Principalmente è perché le aspettative sul valore di vendita non coincidono con quelle del valore di acquisto, e questo causa tempi lunghi nel processo di vendita, mesi e persino anni, fino a quando, normalmente, chi vende cede e aggiusta il prezzo, o ha un colpo di fortuna e in questo lasso di tempo entra in gioco qualche fattore nuovo. Ma è meglio non fare affidamento sulla fortuna.

Ovviamente tutto dipende dal tipo di asset e dal potenziale acquirente, poiché, se il bene è potenzialmente sfruttabile, l'acquirente lo riformerà per avviare l'attività e la successiva vendita con valore aggiunto.

Facciamo un esempio: una casa unifamiliare di 400 mq costruita su un lotto di 2 mq, in seconda linea sul mare in un paese della costa. Un originator vede l'opportunità di acquistarlo per riformarlo completamente e realizzare 800 suite di lusso come appartamenti turistici, trasformando quella casa con una buona posizione ma orribile che nessuno vuole visitare, in un ostello boutique, con una redditività di due cifre all'anno. 

Per raggiungere questi rendimenti allettanti non puoi farlo grazie a mutui o fondi, poiché dovresti assumerti alti costi finanziari per l'elevato investimento rispetto al valore di acquisto della casa. 

hai ereditato un appartamento con altri membri della tua famiglia e non sai cosa farne a icrowdhouse possiamo aiutarti icrowdhouse

Inoltre, gli ideatori di progetti come quello menzionato hanno risorse limitate, quindi potranno intraprendere pochi progetti. Esistono però mille opportunità come queste, che peccato non poterle realizzare!

Acquista bene, riabilitare con qualità e costi controllati nel breve periodo, e il ritorno sull'investimento sarà ottimale.

ICH ti propone investimenti in equity (nessun prestito senza generare costi finanziari) per poter condividere la redditività con altri partner che si affidano alla proposta commerciale di valorizzazione del boutique hostel e successiva vendita dell'intero, conoscere la zona, conoscere l'originator, capire il i rischi che assumono e i loro mitigatori, insomma, sarebbero disposti a contribuire parte del capitale ma non tutto, perché non vogliono concentrare i rischi.

Con la proposta ICH vincono tutti: chi vende la casa che finalmente l'ha venduta con trattativa sul prezzo. A proposito, il progetto gli è piaciuto così tanto che ha mantenuto il 30% della partecipazione, dal momento che non aveva bisogno del 100% di disinvestimento. Il venditore vince poiché può incassare la sua commissione per vendita e gli investitori ICH vincono poiché partecipano a una redditività ottimale di un investimento senza volatilità.

Finché l'originator è un riferimento e il progetto è di qualità con un rendimento equilibrato, avremo investitori. Non è facile trovare un investitore che contribuisca con 1.500.000 euro, ma se 10 investitori contribuiscono con 150.000 euro. Molti di loro saranno della stessa località, risparmiatori che vogliono una redditività a doppia cifra e sanno che il nuovo ostello boutique sarà un successo. 

Grazie a ICH e alla sua Saas Crowd, è possibile ottenere, 100% digitali e con un costo ottimale per attrarre finanziamenti alternativi, in equity ricorrente.

banner 400x400 ich 1 icrowdhouse

I più popolari

Cosa e quanto di vendita al dettaglio a Barcellona.

Il fattore chiave nel comportamento del Retail anno dopo anno è il consumo. Deve essere quantificato, misurato, analizzato e ...
crowdfunding crowdhouse 5

Dovresti leggere

crowdfunding crowdhouse 3