HomeCrowdfunding immobiliareVantaggi del crowdfunding immobiliare vs. Investimento tradizionale.

Vantaggi del crowdfunding immobiliare vs. Investimento tradizionale.

Il crowdfunding immobiliare presenta una serie di vantaggi rispetto ai tradizionali investimenti immobiliari e sta determinando una rivoluzione in un settore tradizionalmente molto conservatore e poco dedito ai cambiamenti tecnologici.

Perché investire nel crowdfunding immobiliare?

È importante notare che quando scegliamo di fare un investimento, sia immobiliare che di qualsiasi altro tipo, dobbiamo sempre avere una certa conoscenza e non investire mai in quei prodotti complessi che non comprendiamo appieno. Nel caso specifico del crowdfunding immobiliare, bisogna considerare quali sono i vantaggi di questo sistema di investimento rispetto al tradizionale investimento immobiliare:

  1. Possibilità di accesso a piccoli investitori: Consente investimenti immobiliari non solo a grandi investitori, ma anche a persone con poca capacità economica, poiché consente investimenti che possono andare da 1.000 euro, o anche meno a seconda della tipologia di progetto.
  2. Scegliere il tipo di immobile in cui investire: Riduce al minimo i rischi, poiché consente la diversificazione in diversi tipi di progetti e asset immobiliari (promozioni di nuove case, acquisto di case per la riforma per una successiva vendita e / o locazione, ecc.), Nonché in diverse popolazioni, e anche in altri paesi.
  3. Termini di restituzione interessanti: Periodi di investimento e di conseguimento dei risultati a breve termine, che possono variare da un anno e, salvo casi eccezionali, a non più di cinque.
  4. Non è necessario essere un esperto immobiliare: Non è necessario avere un'elevata conoscenza dell'investimento immobiliare, poiché le piattaforme di crowdfunding hanno esperti che selezionano e analizzano i diversi progetti al fine di minimizzare i rischi di investimento.
  5. L'investitore sceglie ogni attività in cui investire: Negli investimenti attraverso il crowdfunding immobiliare, è l'investitore che decide a quale tipo di investimenti partecipare, a differenza di quanto accade con i fondi di investimento, o le società di investimento immobiliare, che i progetti di investimento sono decisi dal Organi di gestione di queste entità.
  6. Indipendenza dal patrimonio: Ciascuno dei progetti in cui è investito è indipendente dagli altri, minimizzando così i rischi degli investimenti.
  7. Ridurre la burocrazia: Riduzione dei termini, poiché gli investimenti vengono effettuati online, in modo molto semplice ed è la stessa piattaforma di crowdfunding che si occupa di espletare tutte le procedure burocratiche per l'acquisto e la registrazione dei diversi beni, nonché la sottoscrizione del partecipazioni.
  8. Alternativa al finanziamento bancario per i promotori: Per gli sviluppatori immobiliari è un'alternativa al finanziamento bancario ed è più agile e veloce per loro, allo stesso tempo consente loro di finanziare diversi progetti.
  9. Diversificazione significa meno rischi: Come ogni tipo di investimento, il crowdfunding immobiliare è esposto a rischi, tuttavia questi sono minimizzati in parte dalla possibilità di diversificazione e perché l'investimento è sempre basato su un asset fisico.
  10. Supervisione da parte del CNMV: Le piattaforme di crowdfunding immobiliare sono soggette a supervisione, ispezione e, se del caso, sanzione da parte della National Securities Market Commission (CNMV), che fornisce protezione per l'investitore e previene la comparsa di frodi.
  11. Regolamento in Spagna attraverso la legge delle piattaforme di finanziamento partecipativo: La Legge delle Piattaforme di Finanziamento Partecipativo cerca di regolamentare e definire il settore considerando le piattaforme a quelle aziende la cui missione è mettere in contatto persone o aziende a livello professionale e online che concedono qualsiasi tipo di finanziamento in cambio di un beneficio economico ( investitori) con chi richiede finanziamenti (promotori).
  12. Successo comprovato in altri mercati: Il crowdfunding immobiliare nasce nel 2012 negli Stati Uniti dai fratelli Miller. Sin dall'inizio hanno investito più di 1.4 miliardi di dollari.
  13. Numero di piattaforme esistenti: Attualmente ci sono già più di 200 piattaforme in tutto il mondo distribuite su cinque continenti. In Europa, Inghilterra e Francia, sono quelli che hanno sviluppato maggiormente questo modello di Crowdfunding.
  14. Trazione in Spagna: Nel caso della Spagna, nonostante sia stato implementato da poco tempo, in soli due anni sono stati effettuati investimenti per oltre 23 milioni di euro, questo significa un aumento del 21% rispetto all'anno precedente, secondo il rapporto di Universo Crowdfunding Queste cifre non fanno altro che corroborare le buone condizioni di questo tipo di piattaforma.

Come hai potuto verificare i vantaggi di Crowdfunding immobiliare oltre le tradizionali sono numerose. È un dato di fatto che l'innovazione nel settore immobiliare sia arrivata a rimanere, rendendo il settore molto più dinamico e che l'investimento in asset immobiliari sia accessibile a un maggior numero di investitori a cui solo un paio di anni fa non poteva accedere questo tipo di investimento a causa delle barriere economiche all'ingresso che ora è stato diluito grazie al crowdfunding.

Le previsioni per i prossimi anni sono promettenti e si prevede un aumento considerevole del volume degli investimenti.

banner 400x400 ich 1 icrowdhouse

I più popolari

Cos'è il crowdfunding immobiliare?

Cos'è il crowdfunding immobiliare? Il crowdfunding immobiliare è anche noto come crowdfunding immobiliare nella terminologia anglosassone. Il...
crowdfunding crowdhouse 5

Dovresti leggere

crowdfunding crowdhouse 3